Edilweb.it l edilizia sul web...
 EDILWEB.IT
  Aggiungi ai Preferiti
Manda un'Email

 Contenuti
 
Home
Edilweb News
Articoli sulla teoria e critica dell' Architettura
Articoli di Architettura
Articoli di Ingegneria Strutturale
Articoli di Ingegneria Idraulica
Articoli di Ingegneria dei Trasporti
Articoli di Ingegneria Geotecnica
Articoli di interesse tecnico
Archivio articoli per data
Articoli più letti
Contatti
Downloads
Edilweb Links
Invia un articolo
Segnala questo sito
Supporters
Statistiche

 Progettisti celebri
 

 Cerca nel sito
 



 Novità Andil
 

 Bacheca Annunci
 

 
A rischio fallimento 3800 imprese siciliane
Edilweb News
 
Anonymous Scrive "Il CREDA  vuole con il presente comunicato portare alla giusta attenzione di tutti la sconcertante approvazione del  Decreto di riforma del settore dei lavori Pubblici in Sicilia. Il Decreto, proposto dall'Assessore Luigi Gentile e condiviso dalla Giunta Regionale è uno dei provvedimenti più dannosi che potevano essere introdotti e causerà il collasso dell'intera economia siciliana. Decidere di introdurre in Sicilia lo stesso sistema di aggiudicazione delle gare d'appalto vigente nel resto del territorio nazionale significa voler condannare migliaia di imprese al fallimento e soprattutto è la palese dimostrazione che chi  governa la Sicilia, dopo anni di dibattito, non ha ancora capito come funziona realmente il comparto. Per meglio chiarire la nostra rabbia e la nostra delusione vogliamo argomentare le affermazioni di cui sopra riportando di seguito le giuste argomentazioni."
 
Postato da edilweb il (1133 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 5115 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 
Vergognoso sistema di appalti
Edilweb News
 
Anonymous Scrive "
Il CREDA, Comitato Regionale per la Difesa degli Appaltatori, invita tutti gli organi di stampa regionali a dare ampio spazio al presente comunicato al fine di porre alla giusta attenzione di tutti la sconcertante approvazione del  Decreto di riforma del settore dei lavori Pubblici in Sicilia. Il Decreto, proposto dall'Assessore Luigi Gentile e condiviso dalla Giunta Regionale è uno dei provvedimenti più dannosi che potevano essere introdotti e causerà il collasso dell'intera economia siciliana. Decidere di introdurre in Sicilia lo stesso sistema di aggiudicazione delle gare d'appalto vigente nel resto del territorio nazionale significa voler condannare migliaia di imprese al fallimento e soprattutto è la palese dimostrazione che chi  governa la Sicilia, dopo anni di dibattito, non ha ancora capito come funziona realmente il comparto. 
"
 
Postato da edilweb il (1215 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 2729 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 
REINA: «PONTE SULLO STRETTO, LA SFIDA SI PUO’ E SI DEVE VINCERE»
Edilweb News
 

Convegno internazionale a Catania: istituzioni, professionisti ed esperti a confronto

Grasso: «Basta con le critiche sterili: prima il progetto, poi il dibattito»

 

CATANIA – «Dobbiamo sfatare la questione relativa all’incidenza della spesa pubblica sull’infrastruttura Ponte”, che verrà realizzata in project financing: il costo a carico dello Stato, a conti fatti sarebbe inferiore a quello di un ramo della metropolitana di Roma. Oggi, peraltro, non realizzare il ponte costerebbe più della metà del totale dell’investimento». Così il sottosegretario alle Infrastrutture Giuseppe Reina ha salutato la platea di esperti e professionisti, presente questa mattina – 21 maggio - a Catania (hotel Excelsior) al convegno internazionale “Ponte sullo stretto: la sfida dell’ingegneria”, organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Catania.

 

Un momento di riflessione e confronto, che ha toccato diverse tematiche - politiche, tecniche, ambientali e sociali - relative alla grande opera. «La questione del ponte rappresenta un falso dilemma, trascinato da differenti correnti politiche – ha continuato Reina – alla sua realizzazione sono legate, a catena, infrastrutture ad esso collegate, necessarie per lo sviluppo del Paese. Basti pensare agli interventi che ricadrebbero su Messina: area dovè necessaria un’urgente rimodulazione urbanistica e territoriale. Se è vero, come dice Pietro Ciucci, che il Ponte è l’ultimo lotto della Salerno-Reggio Calabria, che sta procedendo spedita per arrivare puntuale all’appuntamento con il 2013, dobbiamo sbrigarci, mettendo di canto una volta per tutte le polemiche».

 
Postato da edilweb il (872 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 13484 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
“PONTE SULLO STRETTO, LA SFIDA DELL’INGEGNERIA”
Edilweb News
 

Venerdì 21 maggio, ore 9.00, hotel Excelsior (Piazza Verga) Catania

Un convegno – dibattito a confronto con istituzioni, professionisti ed esperti

 

CATANIA – Sono ore in cui si rincorrono le voci sui tagli della prossima Finanziaria, da cui pare non ne uscirebbero indenni i finanziamenti delle grandi opere, e tra queste, il ponte sullo stretto di Messina. Una notizia ancora tutta da verificare, che inevitabilmente riaccende il dibattito tra favorevoli e contrari, che negli ultimi tempi sembrava avere messo da parte gli accesi confronti, i dissidi e i progetti rimasti su carta, per cedere il passo a qualcosa di più concreto, a una nuova realtà per l’area del Mediterraneo.

 
Postato da edilweb il (1007 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 6469 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
INFLUENZA DELLE CENERI DA CARTIERA SULLE PRESTAZIONI DI CALCESTRUZZI AUTOCOMPATT
Articoli di ingegneria strutturale
 
 INTRODUZIONE

Il calcestruzzo autocompattante è caratterizzato da elevata fluidità accompagnata da adeguata coesione dell’impasto, tali da consentirne la posa in opera in assenza di vibrazione, evitando fenomeni di segregazione durante le fasi di getto e successiva presa. Al fine di conseguire questi requisiti, di per sé antitetici, è necessario introdurre nella miscela un volume piuttosto elevato di materiali con finezza paragonabile a quella del cemento [Khayat e Guizani, 1997; Borsoi et al, 2006; Okamura e Ozawa, 2003], senza tuttavia eccedere nel contenuto di cemento stesso, onde evitare problemi di durabilità legati allo sviluppo del calore di idratazione o a fessurazioni per ritiro. Nel confezionamento di calcestruzzi autocompattanti risulta quindi importante l’impiego di aggiunte minerali, non necessariamente con attività pozzolanica, ma caratterizzate da un finezza pari ad almeno quella del cemento [Borsoi et al, 2006; Troli et al, 2003]. Si tratta spesso di sottoprodotti industriali che, essendo ben impiegabili anche per la produzione di cementi di miscela [EN 197-1], sono spesso difficili da reperire. 

Da Enco Journal n. 47 - 2009
 
Postato da edilweb il (4056 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 26306 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
MUD - proroga del termine di presentazione del modello unico ambientale
Edilweb News
 

L'Italia può dire di aver attivato per i rifiuti speciali e pericolosi un sistema all'avanguardia in Europa ottenendo il massimo in termini di controllo ambientale ed anche in termini di efficienza e risparmio per le aziende".

Lo afferma il Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo dopo l'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del decreto legge che sposta al 30 giugno il termine di presentazione del modello unico ambientale (MUD)...


Fonte: Ministero dell'Ambiente

 
Postato da edilweb il (1092 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 2186 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
Corso di aggiornamento professionale CALCOLO SISMICO AGLI ELEMENTI FINITI:
Edilweb News
 
1. affidabilità dei programmi
2. modellazione strutturale
3. attendibilità dei risultati
4. relazione integrativa
AI SENSI DEI CAP. 7 e 10 NTC (DM 14.01.08)
Modena, 28-29 Maggio 2010
RICHIESTE NTC
Per evitare un’uso passivo dei programmi di calcolo, con rischi sulla sicurezza strutturale, le NTC (D.M. 14.01.08)
tramite gli adempimenti del cap. 10, obbligano il Progettista a relazionare sull’affidabilità dei programmi e sui risultati ottenuti.
Al Collaudatore il compito della verifica della relazione.
A questo si aggiunge la necessità di una corretta modellazione delle strutture, da effettuarsi con i criteri sismici del
cap. 7 NTC: modellazione dei tamponamenti, interrati in c.a. (squilibrio di rigidezze), analisi modale con elementi non
resistenti a trazione, modello spaziale con conseguenti problemi di connessioni travi-muri (fem: no-drilling), ecc.
 
Postato da edilweb il (958 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 4504 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
Comunicato stampa dal CNI
Edilweb News
 
Un confronto proficuo
Si è tenuto a Roma l’atteso vertice tra il ministro Alfano e i vertici degli ordini professionali. Al centro l’attesa riforma che metta fine al decreto Bersani. Soddisfazione del Presidente Gianni Rolando per un vertice durante il quale il Cni ha espresso le proprie linee guida in materia.
“Esprimiamo piena soddisfazione per l’esito dell’incontro con il Ministro Alfano”. Così il Presidente del Consiglio Nazionale Ingegneri Gianni Rolando, alla fine del confronto che ha visto gli ordini discutere con il governo i temi principali in materia di riforma delle professioni.
Il ministro ha mostrato di condividere il pensiero del Consiglio Nazionale degli Ingegneri che ha sempre sottolineato di operare “nell’interesse della collettività”. Del resto, come è stato ribadito durante la discussione, le professioni intellettuali sono nate per assicurare la salvaguardia dei cittadini. Nel caso specifico del Cni questo significa garantire la sicurezza del territorio e di chi ci abita...

Dal CNI
 
Postato da edilweb il (847 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 3726 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
ACCADUEO 2010 FERRARA 19-21 MAGGIO
Edilweb News
 

ACCADUEO è la Mostra Internazionale delle tecnologie per il trattamento e la distribuzione dell'acqua potabile e il trattamento delle acque reflue.

ACCADUEO è il principale appuntamento internazionale da non mancare sia per la rilevanza degli argomenti trattati - sia per il peso economico e merceologico delle aziende presenti.

Edizione dopo edizione, ACCADUEO si è affermata quale momento d'incontro tra le aziende espositrici e l'imprenditoria pubblica e privata con un occhio di riguardo alle novità del mercato.
Tutte le più prestigiose aziende italiane prendono parte alla fiera affiancate dai nomi più importanti a livello europeo ed extraeuropeo.
Ne è riprova diretta il significativo incremento di visitatori ed espositori ottenuto dalla scorsa edizione della manifestazione.

www.accadueo.com

 
Postato da edilweb il (804 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 1947 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA E…. L’ACQUA DEL RUBINETTO…
Edilweb News
 

La Giornata Mondiale dell’Acqua, celebrata quest’anno in tutta Italia grazie all’iniziativa realizzata da Federutility e Legambiente “Acqua del rubinetto? Sì, grazie”, ha rappresentato per i cittadini l’occasione per informarsi e conoscere la qualità dell’acqua potabile garantita da migliaia di controlli effettuati dai Gestori e dalle Autorità sanitarie.

In 60 piazze italiane, i circoli di Legambiente e le aziende di servizi pubblici locali che gestiscono il ciclo idrico hanno organizzato “Punti informativi” per promuovere l’uso ed il risparmio dell’acqua di rubinetto e per illustrarne le caratteristiche ed i controlli cui essa è soggetta. Sono state fornite informazioni pratiche ai cittadini per sfatare luoghi comuni sull’acqua del rubinetto e per insegnare concretamente come risparmiarla.

Per i circoli di Legambiente e le aziende (che oltre a gestire gli acquedotti si occupano anche di fognature e depurazione) si tratta dell’avvio di una campagna di sensibilizzazione che avrà anche altri momenti di collaborazione nel corso dell’anno.

La Giornata Mondiale del’Acqua è stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 per porre l’accento sul diritto all’acqua potabile per tutti gli esseri umani. Nel 2000, gli Stati membri si sono impegnati (Millennium Development Goals) a ridurre della metà la popolazione senza un accesso sostenibile all’acqua potabile e agli impianti igienici di base entro il 2015.

http://www.federutility.it/quindici/

 
Postato da edilweb il (801 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | Voto: 0)

338 articoli totali
(34 pagine - 10 articoli per pagina)

Vai alla pagina

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34
 Meteo
 

Previsioni Italia
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Città

 Vecchi articoli
 
Sunday, 04 October
· MADE expo è...
Friday, 25 September
· Juncker per il teleriscaldamento di Milano
· Forum Telecontrollo Milano, HangarBicocca 29-30 settembre
Tuesday, 05 March
· ACQUEDOTTI - TEORIA E PRATICA DI ESERCIZIO di Marcello Meneghin
· CONVEGNO GRATUITO A VERONA - NUOVA NORMA CEI 64-8: LE PRINCIPALI NOVITA-
· SEMINARIO LA METODOLOGIA PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI SECONDO LA NUOVA BS18004
· SEMINARIO ACCORDO STATO REGIONI SULLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA
Monday, 12 November
· Arch. Lorena De Agostini, nuovo Segretario Generale promo_legno Milano
Saturday, 10 November
· L’Auditorium de L’Aquila di Renzo Piano
· Edifici Multipiano in Legno

Articoli Vecchi

 Articolo del giorno
  Ancora Nessun Articolo.

 Bacheca Annunci
 

 edilweb.it...l\' edilizia sul web