Edilweb.it l edilizia sul web...
 EDILWEB.IT
  Aggiungi ai Preferiti
Manda un'Email

 Contenuti
 
Home
Edilweb News
Articoli sulla teoria e critica dell' Architettura
Articoli di Architettura
Articoli di Ingegneria Strutturale
Articoli di Ingegneria Idraulica
Articoli di Ingegneria dei Trasporti
Articoli di Ingegneria Geotecnica
Articoli di interesse tecnico
Archivio articoli per data
Articoli più letti
Contatti
Downloads
Edilweb Links
Invia un articolo
Segnala questo sito
Supporters
Statistiche

 Progettisti celebri
 

 Cerca nel sito
 



 Novità Andil
 

 Bacheca Annunci
 


www.edilweb.it: Articoli di ingegneria strutturale

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai in Homepage | Seleziona un altro Argomento ]

 
LA POST-TENSIONE NELLE PAVIMENTAZIONI CONTINUE IN CALCESTRUZZO
Articoli di ingegneria strutturale
 
In Italia vengono realizzati circa 30 milioni di metri quadri di pavimentazioni in calcestruzzo per uso industriale.

Sostanzialmente queste sono piastre su appoggio continuo, sottoposte a sollecitazioni di tipo flessionale e di taglio originanti dal trasferimento dei carichi superficiali al sottofondo. Parliamo quindi di strutture soggette ai principi fondamentali delle Norme Tecniche per le Costruzioni, recentemente emanate, che quindi devono essere progettate, eseguite, collaudate e sottoposte a manutenzione programmata in modo da consentirne la prevista utilizzazione, in forma economicamente sostenibile e con il livello di sicurezza previsto dalle anzidette Norme Tecniche.

da Enco Journal n.45
 
Postato da edilweb il (3667 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 17750 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
RESPONSABILITA’ SECONDO LE NUOVE NTC NELLE OPERE IN C.A. E C.A.P. CHI LE CONOSC
Articoli di ingegneria strutturale
 
Nelle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC), emanate con DM del 14 Gennaio 2008, appaiono ben definite le responsabilità dei vari operatori nella “filiera” delle costruzioni in C.A e C.A.P. Dubito, però, che i tecnici di queste costruzioni conoscano tutte le nuove (importanti) responsabilità loro attribuite da queste norme di legge, anche perché esse sono confinate in fondo al Capitolo XI di questo corposo Decreto che si compone di oltre 400 pagine di non facile lettura.

Di seguito ho riassunto ed evidenziato ciò che ciascun operatore deve prescrivere o controllare o certificare o eseguire in conformità ai paragrafi (§) delle NTC sotto evidenziati. In realtà, il controllo delle responsabilità di ciascun operatore è ben congegnato perchè la eventuale inadempienza è automaticamente individuata dall’assenza di una specifica documentazione (di cui invece dovrebbe rimanere traccia) oppure è evidenziata attraverso un controllo incrociato di un altro operatore.

da Enco Journal n.45
 
Postato da edilweb il (1825 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 5316 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
METODO NON DISTRUTTIVO ''g-i''
Articoli di ingegneria strutturale
 
PREMESSA

Il metodo di cui al presente articolo è un metodo combinato, non distruttivo, da me sperimentato che è stato chiamato “γ-i”, e che può annoverarsi tra quelli detti “complementari”. È pubblicato nel 1990 sulla rivista “L’Industria delle Costruzioni” in un articolo* dove furono riportati i primi risultati della ricerca condotta presso il laboratorio autorizzato Geolab s.r.l. e presso lo stabilimento di produzione di calcestruzzo preconfezionato della ditta Calcestruzzi S.p.A. di Palermo; poi nel 1995, nell’allegato agli atti del convegno “Tecniche non distruttive di indagini sperimentali su strutture” tenutosi a Palermo, ho riportato in alcune note esplicative del metodo** l’affinamento delle relazioni matematiche alla luce delle successive esperienze.   

da   Enco Journal n° 45  
 
Postato da edilweb il (2619 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 18410 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
UN MODELLO DIPENDENTE DAL TEMPO PER L'INGRESSO DEI CLORURI ALL'INTERNO DELLE ST
Articoli di ingegneria strutturale
 
Le conseguenze economiche dovute al degrado degli elementi strutturali in calcestruzzo armato (CA) è uno dei problemi più sentiti, specialmente nelle nazioni industrializzate dove la manutenzione e la riparazione di queste costruzioni rappresentano una necessità impellente. In più casi, è stato stabilito che la corrosione delle armature è la causa principale di degrado. Il processo di corrosione delle armature è un fenomeno ben conosciuto. Le armature in acciaio degli elementi in CA sono protette da una pellicola di ossido la quale è mantenuta in uno stato alcalino dalla matrice cementizia. Finché questa pellicola protettiva di ossido rimane, l’armatura non si corrode ma, se i cloruri provocano un processo di depassivizione, questa protezione viene distrutta. Una volta che la concentrazione di cloruri supera un certo limite, segue una riduzione della geometria e delle proprietà meccaniche delle barre d’acciaio.

da Enco Journal n° 45
 
Postato da edilweb il (5158 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 36603 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 
L'INGEGNERIA SISMICA IN ITALIA...
Articoli di ingegneria strutturale
 
Si terrà a Bologna dal 28 giugno al 2 luglio 2009 la XIII edizione del convegnoL’ingegneria sismica in Italia organizzato dall’Associazione Nazionale Italiana di Ingegneria Sismica (ANIDIS) con i patrocini di: Comune di Bologna, Provincia di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Federazione Regionale degli Ordini degli Ingegneri dell’Emilia-Romagna.

Presentazione
Il XIII Convegno di Ingegneria Sismica, organizzato da ANIDIS “Associazione Nazionale di Ingegneria Sismica” e l’Università di Bologna, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna, si terrà dal 28 giugno al 2 Luglio 2009 a Bologna.
Il convegno fornirà un’occasione di incontro a professionisti, ricercatori e operatori del settore, i quali avranno modo di confrontarsi sulle moderne conoscenze e tecniche di protezione antisismica. 

Il convegno dedicherà particolare attenzione al dibattito svoltosi negli ultimi anni in merito all’adeguamento della normativa antisismica nazionale, la quale, con le Norme Tecniche per le Costruzioni, ha acquisito un assetto stabile e valido sia dal punto di vista tecnico che scientifico, in armonia con gli Eurocodici ma con una serie di specificità derivanti dall’esperienza nazionale in tema di progettazione strutturale in zona sismica. 
 
Postato da edilweb il (1685 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 5243 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
Isolamento sismico alla base di edifici in muratura
Articoli di ingegneria strutturale
 

Gli isolatori sismici svolgono la funzione di limitare le accelerazioni trasmesse alla struttura mediante l'abbassamento del periodo di oscillazione. La ricerca di strategie non convenzionalidi protezione sismica di edifici in muratura ha prodotto un sistema d'isolamento, alla base della struttura, semplice ed economico

Scritto da Tommaso Chiti e Michele Rosi

 Articolo pubblicato anche sulla rivista Costruire in laterizio   documento pdf 

 
Postato da edilweb il (2186 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 1055 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
Da Galileo a Cauchy per elaborare la legge di Hooke
Articoli di ingegneria strutturale
 

I grandi personaggi di questo articolo in ordine di apparizione:

G.Galilei (1564-1642)       Þ Concetto di carico (1638) 
I.Newton (1642-1727)       Þ Azione e reazione (1669)  
R.Hooke /1635-1702)       Þ “Ut tensio sic vis” (1679) 
T. Young (1773-1829)       Þ Modulo di elasticità (1800) 
A.Cauchy (1789-1857)     Þ Legge di Hooke. (1822) 
C.L.Navier (1785-1836)   Þ E=modulo di Young (1826)
 

 CONCETTO DI SFORZO

Galileo Galilei (1564-1642), oltre ad essere un grande filosofo e forse il massimo scienziato italiano, può rivendicare altri tre primati tra loro in stretta relazione per le ragioni che mi accingo a spiegare...

di Mario Collepardi Enco Journal anno IV n.16

 
Postato da edilweb il (3004 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 43345 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
Acqua:fatti e misfatti sul cantiere
Articoli di ingegneria strutturale
 
L'acqua è uno dei tre protagonisti - insieme al cemento e all'aggregato lapideo - nel processo produttivo del calcestruzzo. Senza l'acqua non si può produrre il calcestruzzo. Ma se si esagera con l'acqua si confeziona un mediocre calcestruzzo in termini di resistenza meccanica e di durabilità. Le tentazioni per abbondare in acqua sono fondamentalmente due: a differenza degli altri due ingredienti, il costo dell'acqua è pressoché nullo, cosicchè abbondare in acqua non comporta alcun aumento nel costo del prodotto finito; più acqua nel calcestruzzo significa ottenere un conglomerato più fluido, cioè più facile da lavorare e quindi più apprezzato sul cantiere dagli addetti alla messa in opera...

da Enco Journal: ABC del calcestruzzo
 
Postato da edilweb il (2613 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 30112 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 
Con 20-30mila euro edifici a prova di sisma
Articoli di ingegneria strutturale
 
Trasformare un vecchio edificio in muratura in un fabbricato a prova di sisma? Si può. E non servono investimenti stellari o soluzioni hi-tech. Per un fabbricato di tre piani bisogna mettere in preventivo una spesa compresa tra 10 e 30mila euro, a seconda del numero e del tipo di intervento che si intende realizzare, senza bisogno di andare a caccia di tecnologie d'avanguardia o competenze particolari. Un esempio...

di Mauro Salerno Sole24ore
 
Postato da edilweb il (1983 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 4025 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 
Norme tecniche: chiesta la proroga...
Articoli di ingegneria strutturale
 
14/04/2009 - Il terremoto in Abruzzo ha riportato drammaticamente l'attenzione sulla normativa in materia di progettazione antisismica, facendo riemergere tutti i problemi di redazione delle norme e i ritardi nell'applicazione.

fonte: Edilportale
 
Postato da edilweb il (1864 letture)
(LEGGI TUTTO L'ARTICOLO... | 10736 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

32 articoli per l'argomento Articoli di ingegneria strutturale
(4 pagine - 10 articoli per pagina)

Vai alla pagina

1 - 2 - 3 - 4
 Meteo
 

Previsioni Italia
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Città

 Vecchi articoli
 
Saturday, 08 August
· LA POST-TENSIONE NELLE PAVIMENTAZIONI CONTINUE IN CALCESTRUZZO
Sunday, 02 August
· RESPONSABILITA’ SECONDO LE NUOVE NTC NELLE OPERE IN C.A. E C.A.P. CHI LE CONOSC
Monday, 20 July
· METODO NON DISTRUTTIVO ''g-i''
Wednesday, 08 July
· UN MODELLO DIPENDENTE DAL TEMPO PER L'INGRESSO DEI CLORURI ALL'INTERNO DELLE ST
Friday, 19 June
· L'INGEGNERIA SISMICA IN ITALIA...
Sunday, 10 May
· Isolamento sismico alla base di edifici in muratura
Monday, 27 April
· Da Galileo a Cauchy per elaborare la legge di Hooke
Sunday, 19 April
· Acqua:fatti e misfatti sul cantiere
Thursday, 16 April
· Con 20-30mila euro edifici a prova di sisma
Wednesday, 15 April
· Norme tecniche: chiesta la proroga...

Articoli Vecchi

 Articolo del giorno
  Ancora Nessun Articolo.

 Bacheca Annunci
 

 edilweb.it...l\' edilizia sul web