´╗┐ Edilweb.it l edilizia sul web...
 EDILWEB.IT
  Aggiungi ai Preferiti
Manda un'Email

 Contenuti
 
Home
Edilweb News
Articoli sulla teoria e critica dell' Architettura
Articoli di Architettura
Articoli di Ingegneria Strutturale
Articoli di Ingegneria Idraulica
Articoli di Ingegneria dei Trasporti
Articoli di Ingegneria Geotecnica
Articoli di interesse tecnico
Archivio articoli per data
Articoli più letti
Contatti
Downloads
Edilweb Links
Invia un articolo
Segnala questo sito
Supporters
Statistiche

 Progettisti celebri
 

 Cerca nel sito
 



 NovitÓ Andil
 

 Bacheca Annunci
 


Bari - Un giardino mediterraneo per dimenticare il mostro
Postato il di tok
Edilweb News
L'elogio Credo che sia il più bel lungomare d'Italia che adesso merita di iniziare con un bel parco

Una piccola oasi, un caravanserraglio verde. Così m'immagino che diventi Punta Perotti nel tempo che seguirà l'abbattimento. Amo molto, ogni volta che arrivo a Bari da Lecce in automobile, prendere l'uscita del lungomare anche se devo raggiungere la parte opposta della città...

scritto da  Edoardo Winspeare

fonte: La repubblica



L'elogio Credo che sia il più bel lungomare d'Italia che adesso merita di iniziare con un bel parco

Una piccola oasi, un caravanserraglio verde. Così m'immagino che diventi Punta Perotti nel tempo che seguirà l'abbattimento. Amo molto, ogni volta che arrivo a Bari da Lecce in automobile, prendere l'uscita del lungomare anche se devo raggiungere la parte opposta della città. Credo che sia il più bel lungomare d'Italia che adesso merita di iniziare, per chi arriva da Sud come me, con una bella invasione di verde, un bel parco del quale, mi sembra, Bari senta veramente la mancanza. Si allungherebbe anche verso Torre Quetta.

Un giardino, non di quelli frigidi all'italiana, ma mediterranei e orientali, festosi, lussureggianti, profumati. All'odore di zagare, glicini e limoni con un bell'aranceto e delle palme, delle alte washingtonie come se ne vedono nelle strade boulevard di Hollywood. Qui, in questo enorme parco verde ci sarebbero anche tanti fiori, quelli che riescono a vivere in riva al mare e delle piccole colline. Vedo questo parco come una porta verde verso il mare e verso lo stesso Oriente. Anche arrivando a Bari dal mare si potrebbe essere accolti dal grande verde.

Davanti alle immagini televisive dell'abbattimento, ho provato un senso di liberazione ma, al contempo, ho sperato che questo sia il vero inizio di una politica nuova. Di un'era nella quale si abbatte per ricostruire rapidamente sulle strutture mandate giù. E' quello che andiamo ripetendo anche con l'esperienza di Coppula Tisa. Non basta solo abbattere e, in più, non basta solo abbattere gli ecomostri. E' necessario demolire anche le tante case brutte e fatiscenti per ricostruirle, reinventandoci così creativamente il territorio. Non sarebbe male se si facesse con intelligenza anche di questo un business. Ci sarebbero le ditte di ricostruzione edile. PerchÚ no?

 
 Links Correlati
  · Inoltre Edilweb News
· News by tok


Articolo più letto relativo a Edilweb News:
Riforma delle professioni: Ingegneri V.O.


 Votazione Articolo
 
Risultato medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo!

Ottimo
Molto interessante
Interessante
Normale
Brutto


 Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Immagine dell' argomento associato a questo Articolo

Edilweb News

´╗┐ edilweb.it...l\' edilizia sul web