´╗┐ Edilweb.it l edilizia sul web...
 EDILWEB.IT
  Aggiungi ai Preferiti
Manda un'Email

 Contenuti
 
Home
Edilweb News
Articoli sulla teoria e critica dell' Architettura
Articoli di Architettura
Articoli di Ingegneria Strutturale
Articoli di Ingegneria Idraulica
Articoli di Ingegneria dei Trasporti
Articoli di Ingegneria Geotecnica
Articoli di interesse tecnico
Archivio articoli per data
Articoli più letti
Contatti
Downloads
Edilweb Links
Invia un articolo
Segnala questo sito
Supporters
Statistiche

 Progettisti celebri
 

 Cerca nel sito
 



 NovitÓ Andil
 

 Bacheca Annunci
 


Verifica statica del cavalcavia Zerbio-Caorso.
Postato il di tok
Edilweb News
Caorso - Il camion per la verifica statica del cavalcavia che collega Zerbio a Caorso ha portato nella Bassa un carico di politici nostrani che ieri, dopo aver assistito a quella che è stata definita dai tecnici di Sogin come la più importante operazione esterna alla centrale relativa al riprocessamento (test di cui era incaricata la divisione nucleare della società Mit Safetrans), hanno commentato pubblicamente le questioni collegate alla dismissione di Arturo, dal trasporto del combustibile irraggiato al progetto Ignitor, passando per il bilancio di Sogin e il suo piano industriale.

fonte: liberta.it

All rights reserved to legal owner.Presenti i parlamentari piacentini Antonio Agogliati, Tommaso Foti e Massimo Polledri, il consigliere regionale Luigi Francesconi, l'assessore provinciale all'ambiente Gianluigi Ziliani, una nutrita rappresentanza dell'amministrazione comunale (il sindaco Fabio Callori, il vicesindaco Angelo Garilli, gli assessori Stefano Gandolfi, Vladimiro Poggi e Stefano Cavalli, il consigliere Franco Lucchini), di Sogin (tra cui il consigliere Paolo Mancioppi, l'ingegner Marco Del Lucchese, il capocentrale Renzo Guerzoni) e il funzionario della prefettura Francesco Ramunni.
Mancioppi ha annunciato che entro la fine di novembre si conoscerà il vincitore della gara per il trasferimento del combustibile, precisando che la dismissione è in avanzato stato di attuazione e i tempi sono stati rispettati. Poi Agogliati ha poi preso la parola a favore del progetto di ricerca Ignitor per la fusione nucleare, già sostenuto dall'amministrazione locale. Ma è stato l'onorevole Tommaso Foti a rilanciare varie questioni, ridefinendo tra l'altro i tempi previsti per l'avvio del riprocessamento: «Sono convinto che nei prossimi 24 mesi partirà il primo cask», ha detto. «Confidiamo che nei prossimi 24 mesi tutte le barre siano state allontanate da Caorso», gli ha risposto Ugo Spezia, responsabile dell'area comunicazione di Sogin. Il primo carico era inizialmente previsto per la primavera del 2006. Per Foti è fondamentale concludere le operazioni di dismissione della centrale prima di parlare di Ignitor, e bisogna inoltre trovare presto una soluzione per il deposito nazionale.
Perplesso Ziliani, che ha chiesto a Sogin «certezze sui tempi della dismissione e sulla disponibilità finanziaria per compiere tutte le operazioni». La Sogin, da parte sua, è ancora in attesa delle autorizzazioni fondamentali per lo smantellamento che deve rilasciare il ministero per le attività produttive e il ministero dell'ambiente.
Il test «dimostra alla popolazione che la situazione non è affatto ingessata» per Callori, che annuncia a breve la firma del protocollo d'intesa per il coinvolgimento delle imprese piacentine nella dismissione, e aggiunge che la commissione Sia (studio d'impatto ambientale) sta ultimando la valutazione necessaria per approvare il progetto globale di decommissioning di Caorso.
Il test ha verificato la flessibilità del ponte con un camion carico di 158 tonnellate di materiale (quelle dei cask dovrebbero essere circa 90), dando esito positivo: il ponte è in condizioni soddisfacenti, riferisce l'ingegner Pietro Renzo, capo dell'area ingegneria civile e strutturale di Sogin, anche se la società autostrade dovrà intervenire con piccole operazioni di ripristino di alcuni punti prima di dare il via ai 60 passaggi di combustibile previsti.
Alessia Strinati
Vai all'articolo su LIBERTA'

 
 Links Correlati
  · Inoltre Edilweb News
· News by tok


Articolo più letto relativo a Edilweb News:
Riforma delle professioni: Ingegneri V.O.


 Votazione Articolo
 
Risultato medio: 4
Voti: 3


Vota questo articolo!

Ottimo
Molto interessante
Interessante
Normale
Brutto


 Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Immagine dell' argomento associato a questo Articolo

Edilweb News

´╗┐ edilweb.it...l\' edilizia sul web